Chinesiterapia

ChinesiterapiaIl termine Chinesiterapia indica l’insieme delle tecniche basate sul movimento (chinesi). Le metodiche più utilizzate nella palestra LYCEUM sono: Méziéres, Klapp, Schrot, Sohier, Bobat, S.E.A.S. e altre ancora che vengono scelte di volta in volta sulla base delle problematiche e degli obiettivi da raggiungere attraverso una precisa analisi del quadro morfologico, dello stato di salute generale e dell’età della persona.

Gli obiettivi della terapia possono essere diversi:
Scopo Educativo: attività fisica a partire dai 4 anni che insegna il modo corretto di fare movimento.
Scopo Preventivo: ginnastica per un buon mantenimento dell’apparato circolatorio, respiratorio e scheletrico (es. prevenire e limitare l’osteoporosi nelle donne).
Scopo Sportivo: preparazioni atletiche specifiche attraverso metodiche personalizzate.
Scopo Rieducativo: per tutte le alterazioni dolorose che possono essere rieducate attraverso il movimento fino a risolvere casi di artrosi, scoliosi, dolori cervicali, torcicolli, sciatalgie, dolori del ginocchio e dell’anca, cefalee, nevralgie, vertigini, lombalgie, ernie del disco, periartrite scapolo omerale, algie vertebrali, dorso curvo, ecc.

La durata della lezione è di un’ora. Nella prima mezz’ora il lavoro è personalizzato e seguito individualmente, poi nell’altra mezz’ora si prosegue in un lavoro collettivo.

 

 

Nessuna corrispondenza.